Lezioni sciasciane

Lezioni Sciasciane
da Giovedì, 18 marzo 2021 a Mercoledì, 1 settembre 2021
Venezia - Palermo - Perugia

Il Comitato Nazionale per il Centenario Sciasciano ha progettato un ciclo di Lezioni Sciasciane, appuntamenti che potranno assumere forme diverse (lezioni vere e proprie, seminari, laboratori, letture), iniziando in Italia e proseguendo poi nel mondo, in una ideale staffetta che coinvolga realtà e paesi anche molto distanti tra loro, animati dal desiderio di leggere e di rileggere l’opera di Sciascia, in un contesto cosmopolita, di riflettere sulle pagine dell’autore, di avvicinare le generazioni più giovani e il mondo della scuola ai suoi libri, fondamentali per il valore etico e la forza del messaggio civile che contengono.

Le Lezioni Sciasciane italiane si svolgeranno tra marzo e inizi di settembre 2021, a Venezia, Palermo e Perugia. Seguiranno poi le Lezioni Sciasciane nel mondo, con un programma in corso di definizione, che sarà comunicato nei prossimi mesi e che coinvolgerà attivamente la rete degli Istituti Italiani di Cultura all’estero.

Il ciclo delle Lezioni Sciasciane sarà trasmesso in diretta streaming, attraverso la piattaforma dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani e quelle degli altri promotori.

Nella prima fase, esse saranno esclusivamente a distanza; proseguendo nel corso del tempo l’obiettivo (e la speranza) è di poter realizzare ciascun incontro sia in presenza che a distanza.


Venezia, marzo 2021

ATTUALITÀ DI LEONARDO SCIASCIA

Giovedì 18 marzo ore 15:00

“Le immagini bisogna saperle leggere”: Sciascia e la cultura visuale

Maria Rizzarelli, Università di Catania Ricciarda Ricorda, Università Ca’ Foscari, Venezia


Mercoledì 24 marzo ore 15:00

L’ultimo grande scrittore moderno: Sciascia e la letteratura italiana del secondo Novecento

Fabio Moliterni, Università del Salento, Lecce

“Il Consiglio d’Egitto”: la tortura e l’impegno

Andrea Verri, Istituto statale d’istruzione superiore “8 marzo - Lorenz”, Mirano (Venezia)


Mercoledì 31 marzo ore 15:00

Sciascia classico o dell’ufficio della letteratura come agone conoscitivo

Domenico Calcaterra, insegnante e critico letterario, Messina
Alessandro Cinquegrani, Università Ca’ Foscari, Venezia

Palermo, maggio 2021

LEONARDO SCIASCIA. INSEGNARE, INDAGARE, CONOSCERE

Giovedì 6 maggio ore 16:00

Il primo discorso parlamentare di Sciascia: un testo argomentativo

Marina Castiglione, Università di Palermo

I titoli delle opere sciasciane: un laboratorio per gli studenti

Emiliano Ceresi, Università di Palermo, Dottorato in Studi Umanistici


Venerdì 7 maggio ore 15:30

Leonardo Sciascia, la bibliografia. Confini, metodi, stato dell’arte e strumenti di ricerca

Ivan Pupo, Università della Calabria Paolo Squillacioti, CNR, curatore delle Opere Adelphi di Sciascia
Carlo Pastena, Biblioteca Centrale della Regione Siciliana modera: Elena Riccio

Perugia, agosto-settembre 2021

PER UN’ANTOLOGIA CIVILE: LEONARDO SCIASCIA A SCUOLA

Lunedì 30 agosto

Tra fiaba e giallo

Francesca Maria Corrao, Luiss, Roma
Rossana Cavaliere, Liceo scientifico statale Gramsci-Keynes, Prato


Martedì 31 agosto

La scrittura e l’impegno

Ricciarda Ricorda, Università Ca’ Foscari, Venezia Giovanni Capecchi, Università per Stranieri di Perugia


Mercoledì 1 settembre

La letteratura come buona azione

Gloria Calzoni, Università per Stranieri di Perugia Roberta De Luca, Liceo Cicerone-Pollione, Formia Valentina Fascia, Accademia La Nunziatella, Napoli

Diretta streaming http://www.facebook.com/treccani
Treccani realizzerà una video diretta sulla sua pagina Facebook istituzionale, che sarà disponibile anche sulle pagine dei partner dell’iniziativa.

loghi delle istituzioni partner del progetto